Dozza (Bo). Il Comune di Dozza ha pubblicato anche quest'anno il bando per l’assegnazione dei contributi per l’affitto. 40 mila euro l'importo totale da destinare a questo contributo a carico del bilancio comunale dal momento che dalla Regione quest'anno non è arrivato nulla per questo scopo. Nel 2011 l'importo complessivo erogato è stato di 49 mila euro, di cui 23 mila a carico della Regione e 26 mila a carico del Comune di Dozza. Nel 2010 Comune e Regione hanno messo a disposizione 28 mila euro ciascuno.

“La disponibilità di una cifra più bassa ci ha portato a verificare metodologie e soluzioni diverse. – spiega l'assessore Strazzari, Servizi sociali e Politiche per la casa – Abbiamo deciso di affidare all’Asp (Azienda sanitaria provinciale) la differenza tra l'importo stanziato a bilancio (40 mila euro) e quello da erogare tramite bando (33 mila euro) per rafforzare la sua azione in questo ambito. L’importo totale di 7 mila euro viene destinato in parte a favore degli assegnatari degli alloggi Erp (Edilizia residenziale pubblica) e in parte al sostegno alla locazione a favore degli affittuari di alloggi a libero mercato. Questa somma è destinata esclusivamente ai residenti nel Comune di Dozza, che non siano già destinatari del contributo per l’affitto per l’anno 2012, per un importo massimo di 500 euro per ciascun nucleo familiare”.

Il bando resterà aperto per la presentazione delle domande fino al 31 ottobre 2012.