Ravenna. Si concluderà in piazza del Popolo la terza ed ultima tappa della Tirreno-Adriatico per clicoturisti. Dopo quasi 140 chilometri e più di 800 metri di dislivello i ciclisti entreranno in città dalla località Ponte nuovo dopo essere passati da Monte Coronaro, Bagno di Romagna, Sarsina, Mercato Saraceno e Cesena, l'arrivo è previsto alle ore 13 di domenica 28 ottobre. Scopo della corsa a tappe, quest'anno alla prima edizione, è la raccolta fondi a favore della Fondazione per la Ricerca sulla fibrosi cistica onlus.

L'iniziativa è organizzata da Max Lelli, ex ciclista professionista, e Francesco Bacchilega, ex ciclista dilettante, con il patrocinio del Comune di Ravenna. Al via, tra gli altri, lo stesso Max Lelli, il presidente della fondazione Matteo Marzotto e Gianfranco Comanducci, vice direttore generale della Rai. Ad attendere i ciclisti in piazza ci sarà l’assessore allo Sport del comune di Ravenna, Guido Guerrieri, che provvederà a consegnare a ciascun partecipante un attestato preparato dal Comune.