Parma. Si interrompe la striscia positiva della Autosica Imola Rugby in casa della capolista Parma. La squadra di casa mette fin dall’inizio delle ostilità in evidenza tutte le sue eccellenze sia in mischia che tra i trequarti; reparto, quest'ultimo, parso particolarmente fisico ed efficace. I ragazzi di Gianesini, in formazione ulteriormente rimaneggiata, tengono la partita aperta fino alla fine del primo tempo ma non riescono mai ad esprimere il loro gioco e non riescono nemmeno a sfruttare la superiorita' numerica che per due volte viene comminata dall'arbitro Tavelli di Piacenza alle spese di un Parma particolarmente falloso sia in attacco che in difesa. Un Tiozzo non in giornata impedisce all'Imola di trovare punti dai calci piazzati. Ora la squadra imolese ha  due domeniche di sosta del campionato per recuperare morale ed infortuni e lavorare allo scopo di raggiungere quella forma fisica e mentale per affrontare al meglio le prossime sfide.

Tabellino
Parma – Imola: 29 a 6
Imola: Tiozzo, Di Rita, Donattini, E. Calderan, Giacomoni, F. Calderan, Ferretti, De Blasi, Ansaloni, M. Calderan, Albertazzi, Maiardi, Beltrani, Monti, Ferrari.
A disp. Casolini,  M. Beltrani, Raspanti, Ugolini, Monduzzi. Allenatore Giovanni Gianesini.
Parma: Zanichelli, Trasatti, Rancan, Rosi, P. Larini, F. Ferrari, Barbuti, Uriati, Geminiani, D. Ferrari, Bersani, Quagliotti, Castagnetti.
A disp. Poletti, Marchica, Gambetti, Faraj, Vaccari, Del Poggetto, Leo Larini.