Bologna. Vasco Errani, presidente della Regione Emilia Romagna, è stato assolto con formula piena dall’accusa di avere favorito il fratello Giovanni nel caso Terremerse. “Non sono ovviamente sorpreso per la sentenza di assoluzione del presidente Errani – afferma il sindaco di Imola, Daniele Manca -, avevo fiducia nei giudici e nel fatto che avrebbero riconosciuto la correttezza del suo operato. Proprio ieri, prima di conoscere l’esito del processo, avevo confermato la mia stima assoluta nei suoi confronti, che deriva non solo dall’amicizia personale che dura da tanti anni, ma anche dall’avere lavorato con lui in Regione e dall’aver visto con quale competenza e rigore gestisce ogni questione, insieme al suo staff. Sono lieto che questa vicenda si chiuda e che il presidente possa dedicarsi con serenità al suo lavoro”.