Imola. Le trasferte sono sempre un'insidia. Giocare fuori casa per una neo promossa è sempre un’incognita, e nel prossimo turno agonistico lo sarà anche per le azzurre dell’Agriflor Imola a Castenaso. L’ultima settimana in casa imolese è stata condizionata dall’influenza che ha messo ko alcune delle protagoniste.
“E’ stata una settimana un po' complicata – ammette il tecnico Alessandro De Filippi – a causa dell'influenza che ha colpito un paio di elementi della squadra; questo ha condizionando gli allenamenti, visto anche la conosciuta carenza numerica dell'organico. Purtroppo ciò sta accadendo nella settimana che culminerà con una gara molto impegnativa a Castenaso, contro un avversario agguerrito e preparato, che sicuramente non merita il posto in classifica che stranamente occupa. Mi auguro che le ragazze riusciranno a trovare le risorse psico-fisiche per ottenere un risultato positivo, molto importante per il prosieguo della stagione, soprattutto per mettere fieno in cascina in vista del difficile mese di dicembre che ci aspetta”.