Imola. Valorizzazione del centro storico, solidarietà, sobrietà, animazione, ricerca di un punto di incontro tra le esigenze dei cittadini-consumatori e quelli dei commercianti. Sono questi gli obiettivi di fondo sui quali il Comune di Imola, le associazioni di categoria (Cna, Confesercenti, Ascom, Confartigianato) e i commercianti, in collaborazione tra loro, hanno definito il programma di eventi che si svolgeranno prevalentemente nel centro storico di Imola, dal 1 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Obiettivo comune è non solo ricreare lo spirito natalizio, ma anche consolidare l’incremento di presenze in centro città e offrire una opportunità di business agli operatori commerciali del centro storico. Il risultato di questa collaborazione è un “programma vivace, ma sobrio”. Queste le parole dell’ assessore alla Cultura e al Turismo Valter Galavotti, condivise dall’assessore alle Attività produttive Monica Campagnoli e dagli altri presenti.

 

L’inizio delle iniziative avrà luogo sabato 1 dicembre, ore 17.45, con la benedizione del presepe, l’accensione delle luminarie e dell’albero di Natale, situato in piazza Matteotti. Sono confermate come ogni anno le iniziative di animazione nel centro storico, grazie alla partecipazione di operatori ambulanti e fissi, il concerto della banda e la celebrazione della festa dell’Immacolata Concezione. Il 9 dicembre avrà luogo nella Galleria del Centro Cittadino il mercatino “ Fai felice San Felice”, un’iniziativa di solidarietà che ha come tema il terremoto ed è finalizzato alla raccolta fondi per la scuola di San Felice sul Panaro, colpita dal sisma del 20 maggio 2012. Il 18 dicembre, al teatro comunale “Ebe Stignani”, la nuova Scuola comunale di musica si esibirà nel “Concerto di Natale”. La scuola nel 2013 avrà la sua sede nel complesso dell’ Annunziata, area appena riqualificata, e andrà a costituire un luogo di studio sia di musica classica che di moderna.


 

Anche il quartiere di Zolino quest’anno farà la sua parte, e rientra nel programma di Natale grazie all’organizzazione di un mercatino nell’area parcheggio farmacia di Zolino, il 4, 14 e 21 Dicembre. Per sabato 8 dicembre si riconferma l’iniziativa “Nella casetta di Babbo Natale”,il cui bilancio lo scorso anno è stato molto positivo: chiunque lo desideri potrà donare libri e giochi che la Caritas distribuirà ai bambini più bisognosi.

Grease e fuochi piromusicali per l’ultimo dell’anno
Per l’ultimo dell’anno sono previsti due eventi principali: alle 21.30 va in scena al teatro Stignani il musical “Grease”, a cura della Compagnia della Rancia, e come ormai di consueto, a mezzanotte, si darà il via allo spettacolo dei fuochi piromusicali, presso la Rocca sforzesca, location più che adatta per questo evento, che vede come main sponsor la società Area Blu (vi ha investito 15.000 euro), e che porta ogni anno spettatori anche di altri Comuni o addirittura Regioni.

 

“C’è sosta per te”
Dal 1 dicembre al 6 gennaio i commercianti del centro storico aderenti all’iniziativa offriranno ai propri clienti, per ogni acquisto superiore a 15 euro, un tagliando prepagato per una sosta di tre ore nei parcheggi a sbarre adiacenti al centro storico. Questi tagliandi andranno utilizzati entro il 6 gennaio. I tagliandi distribuiti ad oggi sono circa undicimila, ed è stata predisposta una campagna pubblicitaria a mezzo stampa e via radio, per la quale sono stati spesi 10-12 mila euro, che è partita nei giorni scorsi.

(Giulia Gianstefani)

Per il programma completo clicca qui >>>