Riolo Terme (Ra). L'atmosfera del Natale è tradizionalmente permeata da luminarie e grandi alberi festosi. La città d'acque della collina faentina non vuole essere da meno, senza però dimenticare il risparmio energetico e il fattore economico.

Una collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e la Cabina di Regia della vicina città di Faenza, promossa dall'Ascom riolese, ha permesso di spostare nella città termale l'albero di Natale luminoso che in passato brillava al centro della piazza del Popolo faentina.

Questo albero luminoso, messo a disposizione dalle stesse associazioni di categoria manfrede (Cna, Confartigianato, Ascom, Confesercenti) che nel 2008 lo avevano acquistato, sarà posizionato all'interno del parco Pertini per le festività. L'importanza della entrata è legata al risparmio: non è stato necessario acquistare l'albero e soprattutto le illuminazioni sono a basso consumo, non arrivando nemmeno ad 1 kw.

“Siamo molto contenti – afferma e commenta il sindaco di Riolo Terme, Alfonso Nicolardi – della concretezza attraverso semplici e piccoli gesti all'interno dell'unione. Vorrei ringraziare la Pro-Loco e i dipendenti comunali per l'impegno profuso nella preparazione degli addobbi luminosi, e ai commercianti ed esercenti della città che hanno contribuito all'allestimento in tema natalizio delle proprie vetrine rendendo il paese particolarmente attraente”.