Forlì. L'artista imolese Davide Franzoni, dopo essersi aggiudicato la copertina di dicembre della rivista Il Cacofonico, esporrà i suoi disegni negli spazi del Lato B (via Dall'Aste, 42) a Forlì. L'appuntamento con P(art)yassage, il vernissage che ogni mese fa conoscere al pubblico i lavori degli artisti che di volta in volta curano la copertina della rivista, è per sabato 15 dicembre dalle ore 21, le opere resteranno esposte per circa un mese. Dopo Forlì, le tavole ed i disegni di Franzoni saranno ad Imola al Circosforza.

 

Davide Franzoni, classe 1980, è pittore e disegnatore. Dopo una prima fase in cui si è dedicato alla pittura astratta ed informale, dal 2011 si dedica al disegno a china. Nelle sue opere si accostano e si accavallano strutture biomorfe ed opere dell'uomo, macchine, robot, elettrodomestici e piantine in vaso si innestano su elementi naturali simili a bonsai (o baobab). Le proporzioni tra gli oggetti saltano e a prevalere è il senso dell'accumulo, della concrezione. Gli elementi sono in lotta per lo spazio: architetture schizofreniche in un mondo sovraffollato si arrampicano verso il cielo caotiche come favelas, mentre nelle nature morte gli oggetti, sovrabbondanti, sono accostati casualmente in un'estetica “della discarica” o “del cassetto pieno” senza perdere il gusto per i dettagli e le sorprese. (l.b.)