Medicina (BO). La chiesa del Carmine, come tradizione, ospita la mostra concorso dei Presepi artistici, che ogni anno vede la presentazione di opere sempre più belle e fantasiose. La mostra è molto interessante, si possono ammirare presepi fatti con i materiali più disparati, confezionati da artisti veri o da mani meno esperte, ma che dimostrano tutti una grande passione durante la loro preparazione, tanto da caratterizzarne il risultato finale in modo evidente.
Si possono trovare presepi in terracotta, fatti con la lana, con la porcellana, meccanici, di antiquariato o all’interno di gusci di noci e conchiglie. Da notare il presepe ambientato in una struttura distrutta dal terremoto, l’originalissimo presepe all’interno di una centrale a biomasse e l’artistico presepe costruito utilizzando enormi chiodi e legno levigato. Dolcissimi i presepi confezionati dai bimbi dell’asilo Chiccodrillo, dei bimbi Andrea e Tommaso, che hanno utilizzato materiali di scarto e della piccola Serena di soli 4 anni. Il vincitore, proclamato venerdì 6 gennaio alle ore 10.30, verrà determinato dai voti dei visitatori, che esprimeranno seduta stante la loro preferenza.
Che vinca il migliore!