Imola. Non solo fuochi d’artificio per i tradizionali festeggiamenti di Capodanno alla rocca. Fossato e torrioni si illumineranno con spettacolari fuochi di artificio, che cominceranno allo scoccare della mezzanotte e continueranno per circa 17 minuti. L’iniziativa è resa possibile grazie al sostegno di Area Blu. “Non sarà un semplice e banale spettacolo di fuochi d’artificio – commenta l’assessore alla Cultura e al Turismo  Valter Galavotti –  bensì una vera e propria danza di luce, una serie di quadri complessi e ricercati, che portano ad avere una serie di livelli di fuoco, da quello aereo più alto fino agli effetti a terra, che si susseguono e si sovrappongono per dare atto ad una rappresentazione ricca e coinvolgente. Un’esperienza resa unica anche dal connubio, come negli anni scorsi, tra arte pirotecnica, effetti di luce e musica, grazie ad una colonna sonora ad hoc sincronizzata coi fuochi”.

Per saperne di più clicca qui >>>

Castel San Pietro Terme. La comicità di Zelig Cabaret aprirà la notte di San Silvestro. Si parte alle 21.30 con “Ride bene chi ride l'ultimo e anche il primo”, carrellata di comici Area Zelig sul palcoscenico del teatro comunale Cassero a cura del Gruppo teatrale Bottega del Buonumore.

Dalle 23 in piazza XX Settembre prenderà il via un “veglione” atmosfera anni ’70-80, organizzato dalla Pro Loco, con un disk jockey che condurrà una divertente serata dalla terrazza sulla destra del Palazzo Comunale. In più, al termine dello spettacolo al Cassero, arriveranno in piazza anche i comici che continueranno a intrattenere il pubblico in attesa del brindisi di mezzanotte con il sindaco Sara Brunori.

“Sarà una serata indimenticabile – anticipa la presidente della Pro Loco Raimonda Raggi -. Si accenderà un’illuminazione architettonica con tecnologia a led che permetterà di generare numerosissimi effetti cromatici dinamici altamente scenografici, consentendo di valorizzare gli edifici di piazza XX Settembre. Allo scoccare della mezzanotte, inizieranno i giochi di luce e si festeggerà l’inizio del nuovo anno con il brindisi e gli auguri alla città da parte del sindaco Sara Brunori. A seguire, dalla terrazza del Municipio il Dj riprenderà il “music remember” accompagnato da altri spettacolari giochi di luce”.

E  il divertimento continua con la replica dello spettacolo comico al Cassero dall’una in poi (info e prenotazioni: 335 5610895).

Dopo una notte di spettacolo fra luci, note e risate, la musica sarà ancora protagonista nella giornata di Capodanno. La città si sveglierà con i tradizionali auguri del Corpo bandistico di Castel San Pietro Terme che suonerà alle ore 11,30 in piazza e nella sede municipale, dove si terrà un brindisi con rappresentanti della Giunta, dell’Amministrazione Comunale, delle associazioni e altre autorità locali.