Imola. Partita sulla carta abbordabile quella di sabato 12 al palaRuggi con le ragazze dell'Agriflor che sfidano a suon di schiacciate l’Altedo, ultimo in graduatoria con soli 4 punti. Le azzurre, dopo la sconfitta di Cento, devono ripartire mettendo fieno in cascina che tradotto significa aggiungere punti da mettere sulla strada che porta alla permanenza in serie C.
“La sconfitta di Cento è stata superata – sottolinea il tecnico Alessandro De Filippi – anche perchè abbiamo priorità e situazioni più importanti rispetto ad una gara analizzata ma che oramai è alle spalle e dobbiamo affrontare la prossima”.
Quando perdi, la ricetta migliore per un gruppo è quello di allenarsi più forte di prima, gettando le basi per il riscatto. C’è una graduatoria da far ripartire, l’Agriflor in serie C è una neo promossa e l’obiettivo è quello di mantenere il posto nella categoria alla fine della stagione.