Imola. In occasione delle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013, le persone affette da gravi infermità, per le quali l'allontanamento dal proprio domicilio risulta impossibile, oltre a quelle in condizione di dipendenza continuativa da apparecchiature elettromedicali, potranno richiedere di votare presso il proprio domicilio presentando un'apposita dichiarazione al sindaco del Comune in cui si è iscritti alle liste elettorali. Tali disposizioni si applicano solo nel caso in cui il richiedente dimori nel territorio del Comune per cui è elettore.

La dichiarazione va presentata dai 40 ai 20 giorni prima delle consultazioni elettorali, pertanto entro lunedì 4 febbraio 2013, e deve essere corredata da uno specifico certificato medico rilasciato dall'Unità operativa di Igiene pubblica dell'Ausl, attestando correttamente le condizioni di infermità previste dalla legge. Per prenotare la visita medica a domicilio e per avere maggiori informazioni occorre chiamare il front office del dipartimento di Sanità pubblica dell'Ausl di Imola al numero 0542 604950, dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle 12.30 e il martedì dalle ore 14.30 alle 17.