Imola. “Per battere il neofascismo e per ricostruire l'Italia secondo i principi della Costituzione, rafforzare ruolo ed iniziativa dell'Anpi” è il tema dell’assemblea circondariale degli iscritti Anpi (dieci comuni del circondario e Sassoleone) che si terrà sabato 26 gennaio 2013, alle ore 14.30, nella sala del  Consiglio comunale di Imola. Per l’occasione verrà anche nominato il coordinamento circondariale.

 

Il programma

Ore 14.30: relazione di Bruno Solaroli (presidente Anpi Imola e coordinatore delle Anpi del circondario); saluto del sindaco di Imola Daniele Manca

Ore 15.15 dibattito

Ore 16.30 conclusioni di Luciano Guerzoni (vicepresidente vicario dell'Anpi nazionale)

 

A seguire, alle ore 17.30, nell’Androne del palazzo comunale vi sarà l’inaugurazione della mostra: “Imi – I militari italiani internati in Germania (1943-45)” a ricordo del prof. Quinto Casadio autore del libro “Una resistenza rimasta nell’ombra”. Interverranno Vittoriano Zaccherini (Aned), Franco Camaggi (coordinatore associazioni combattentistiche), Luciano Guerzoni (Anpi nazionale), testimonianze di deportati. La mostra resterà aperta fino a sabato 2 febbraio.

Organizzano: Anpi , Aned , Anppia, Cidra, Coordinamento delle Associazioni d’arma imolese (Aeronautica, Marina, Fanti, Artiglieri, Autieri, Bersaglieri, Alpini, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Corpo militare Croce Rossa – Corpo infermiere volontarie, Unuci), Patrocinio del Comune di Imola.