Castel Guelfo (Bo). Prende il via dalla prossima settimana a un nuovo servizio dedicato alle famiglie, per la raccolta a domicilio del cemento amianto. Il servizio è stato attivato dopo la sottoscrizione di un apposito Protocollo tra il Comune di Castel Guelfo, Hera, l’Azienda Unità Sanitaria Locale e l’Arpa. I materiali contenenti cemento-amianto, presenti molto spesso nelle abitazioni private, nei garage, nei giardini, (in particolare l’amianto si trova nelle vecchie canne fumarie, in contenitori/serbatoi per liquidi, in lastre ondulate di copertura di garage o di piccoli ricoveri per animali, ecc.) sono pericolosi per la salute in quanto potenzialmente cancerogeni per la possibilità di dispersione in aria di eventuali fibre di amianto.

Attualmente, il privato cittadino che voglia smaltire correttamente tali materiali deve rivolgersi a ditte specializzate sostenendo costi elevati e questa è una delle cause della permanenza di amianto deteriorato nelle abitazioni oppure del deprecabile abbandono dei rifiuti di amianto sulle strade ed aree pubbliche o nei contenitori per la raccolta dei rifiuti urbani.

Nell’ottica della tutela della salute umana e dell’ambiente, l’avvio del nuovo servizio ha l’obiettivo di promuovere e favorire un corretto procedimento che consenta ai privati cittadini di smaltire, a costi contenuti, ridotte quantità di cemento-amianto presenti nelle proprie abitazioni, seguendo norme di sicurezza per la protezione della salute individuale e dell’ambiente.

Possono essere ritirati da Hera fino ad un massimo di 250 kg all’anno di cemento amianto per ogni unità immobiliare. Le famiglie che richiedono questo tipo di servizio devono farsi carico del solo costo dei materiali per rimuovere, trattare e imballare il cemento amianto in totale sicurezza (maschera con filtro, tuta con cappuccio e calzari, guanti in gomma, il prodotto incapsulante specifico, sacchi e teli di plastica per l’imballaggio dei rifiuti) mentre il ritiro e lo smaltimento sono effettuati gratuitamente da Hera.

I cittadini che intendono usufruire del servizio devono recarsi presso il Comune di Castel Guelfo, Ufficio Ambiente, Via Gramsci 10, negli orari di apertura (dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13, il giovedì pomeriggio dalle 15 alle 17.30 – tel. 0542/639214). Qui, l’incaricato o un tecnico è a disposizione per dare le informazioni necessarie.