Leggilanotizia ha sollevato nei gioni scorsi la questione relativa a possibili finanziamenti del Parlamento europeo alle forze politiche che professano ideologie nazi-fasciste e razziste. Avevamo raccolto l'invito del giornale inglese “Hope Not Hate”, organizzatore della campagna per impedire che questi gruppi presenti nel Parlamento Europeo ricevano tali contributi, chiedendo ai parlamentari italiani di firmare l'appello. Oggi la prima risposta, propio dell'eurodeputato Salvatore Caronna, eletto nel collegio dove è presente Imola. “Vi confermo che ho firmato la petizione promossa dal giornale antifascista 'Hope not Hate', per la sospensione dei finanziamenti Europei verso le forze politiche che professano ideologie nazi-fasciste e non rispettano i principi sanciti dall'Unione Europea di dignità umana, di democrazia e dell'eguagliaza dei diritti delle persone, comprese quelle appartenenti a minoranze. Nella speranza che questa iniziativa abbia il successo che merita, vi confermo l'impegno prioritario nel promuovere e sostenere questi principi affermati solennemente anche dalla Costituzione Italiana”.

Leggi l'articolo sulla campagna di “Hope Not Hate”