Bologna. Alce Nero e Mielizia sono i promotori e protagonista di numerosi eventi che si svolgeranno tra gennaio e febbraio nel capoluogo felsineo: dal cinema alle degustazioni, attraversando l’educazione gastronomica e l’amore per scienza, cultura e cibo, in collaborazione con le principali aziende emiliane, l’Università e il Comune.

Nata nel 1978 su iniziativa pionieristica di due cooperative, Alce Nero & Mielizia SpA è una società con sede a Monterenzio (Bologna). L’azienda propone un nuovo modo di alimentarsi e vivere nel pieno rispetto della
natura, dell’uomo e dell’ambiente. Valorizzazione di varietà colturali antiche e pregiate e sostenibilità sono al centro di un’agricoltura biologica che rispetta la terra e non utilizza sostanze chimiche di sintesi.
Alce Nero & Mielizia è oggi sinonimo e garanzia di alimenti biologici sani, nutrienti e gustosi come: pasta, riso, sughi, cioccolata, miele, confetture, succhi di frutta, olio extravergine e tanto altro ancora frutto di un’economia
sostenibile e responsabile. Inoltre, l’azienda collabora con alcune cooperative che lavorano le terre confiscate alle mafie, partecipando all'esperienza di Libera Terra.

Si inizia con “Il sabato dei ragazzi”: tutti i sabati fino al 20 aprile, dalle ore 16, i bambini potranno trascorrere nella sala B dell'Odeon (via Mascarella 3 – Bologna) un piacevole pomeriggio loro riservato: film inediti per le famiglie e per i cinefili, anteprime, rarità del cinema di animazione e laboratori. Affiancate a queste attività ci saranno le cinemerende: ai bambini verrà regalato un kit merenda con prodotti Alce Nero e Mielizia (nettari di frutta, tarallini con olio extra vergine di oliva e delicato miele di acacia). I più grandi riceveranno, invece, un segnalibro di Alce Nero Caffè (Via Petroni, 9) che garantisce uno sconto del 10% sulla spesa nel negozio.

Dal 19 gennaio ha preso vita “Arte e Scienza in Piazza”, un secondo ciclo di iniziative volte a fare avvicinare giovani e meno giovani a temi importanti nel cuore della città: 22 giorni fra scienza, arte, innovazione, creatività attraverso mostre, laboratori, incontri, dibattiti e la grande mostra arte+scienza: “Benzine. Le energie della tua mente”.
Alce Nero Caffè curerà la caffetteria all’interno di Palazzo Re Enzo, il cuore della manifestazione: presenti e partecipanti potranno così degustare e acquistare i mieli Mielizia e i prodotti Alce Nero (caffè, orzo, succhi e
nettari, cioccolate, panini farciti, barrette, taralli e snack) all’insegna  del biologico buono, sano, pulito e nutriente.

Ultimo, ma non meno importante il gruppo sarà sostenitore del progetto SalaDoc del cinema Odeon: dal 25 gennaio fino al 22 febbraio 2013 tutti i venerdì saranno dedicati a proiezioni e incontri a valenza informativa e culturale. In particolare, per la serata dell’8 febbraio dedicata alla visione di “Predatori del Tempo” di Adolfo Conti, gli spettatori riceveranno un kit “BIO- aperitivo Alce Nero” da degustare nella visita guidata serale che faranno al Museo Capellini dopo la proiezione, oltre allo sconto del 10%  sulla spesa nell’Alce Nero Caffè.
Per ulteriori info www.alceneromielizia.com

(Silvana Benedetti)