Bologna. Alcune associazioni che partecipano al “Coordinamento regionale per l’Economia solidale Emilia Romagna” (Creser), hanno deciso di unire le proprie voci per contribuire a far nascere sul territorio di Bologna e Provincia un insieme di gruppi, associazioni, imprese, cooperative, cittadini, che, cooperando fra loro, diventino attori di azioni solidali a beneficio dell’intera collettività, promuovendo il ben-vivere e il ben-convivere di tutti .
L’obiettivo iniziale di questa proposta è avviare un percorso condiviso tra tutti i soggetti che si riconoscono nei valori e nelle prassi dell’economia solidale e che intendono promuoverle sul territorio, superando la frammentazione, coordinando e rafforzando le diverse iniziative già presenti e attivandone delle nuove.
L’appuntamento è per sabato 26 gennaio 2013, dalle 15.30 alle 18.30 (e, a seguire, condivisione delle vivande portate da ciascuno) nella sala polivalente del Quartiere Savena (via Faenza 4 – Bologna).