L'autosica Imola Rugby interrompe la striscia negativa espugnando il campo del Cesena Rugby. Il match parte con una lunga fase di studio da parte delle squadre che mostrano tutte e due la paura di fare troppi errori poi, nella seconda meta del primo tempo l'Imola si sblocca e riesce a finalizzare tre mete ma non a domare l'avversario, tenuto in partita solo dai calci di punizione dell'ottima apertura Medri. Nel secondo tempo l'Imola parte sottotono come nelle ultime partite viste e sbaglia quello che basta per tenere in gara un Cesena che, però, nonostante la segnatura di due mete, non è mai parso in grado di portare a casa il risultato. Alla fine 29 a 21 per gli imolesi.
Ora, il lavoro in settimana per coach Gianesini dovrà orientarsi al tentativo di infondere ai ragazzi la fiducia nei loro mezzi e la tranquillità per riuscire a finalizzare il grande volume di gioco che muovono. Domenica prossima, 24 febbraio, al campo Zanelli Tassinari, ore 15, arriva il Forli per una gara, rinviata per neve nel mese di dicembre, e che dovrebbe fare chiarezza sulla posizione in classifica delle due squadre.

Categorie minori
Under 20: Imola – Forli:  45 – 7

Under 16: Bologna 1928 – Auto Sica Imola Rugby: 0 – 8

Under 14: Cesena Rugby – Auto Sica Imola Rugby: 47 – 12