Venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 febbraio prosegue al convento di San Francesco la rassegna Nuovo Cinema Bagnacavallo con la proiezione dell'ultimo film di Ken Loach, “La parte”degli angeli” (alle 21.15, biglietto 5 euro) una commedia scozzese dolce-amara giocata tra faide familiari e voglia di riscatto, premio della Giuria al Festival di Cannes del 2012.

Il celebre regista torna sui temi che gli sono più cari e per farlo sceglie Glasgow e un giovane uomo segnato dalla vita, Robbie. Loach e il suo sceneggiatore Paul Laverty utilizzano come espediente narrativo il momento della nascita di un figlio: decidere di averlo nonostante tutto significa, oggi, sperare apparentemente contro ogni speranza. È quello che fanno Robbie e la sua compagna Leonie contro il padre e i familiari di lei.

Loach scandisce i tempi del racconto senza rinunciare al divertimento, a momenti di pura comicità e riuscendo perfino a tramutare l’alcol, elemento che nell’immaginario collettivo rappresenta l’abuso e la perdizione, in qualcosa capace di dare sollievo, quasi salvifico. La parte degli angeli che dà titolo del film è infatti quella piccola percentuale di whisky che ogni anno evapora dalle botti e sale fino in cielo a beneficio dei suoi “abitanti”.