Al Senato è ancora testa a testa a poche migliaia di sezioni dalla conclusione. Ma per il particolare conteggio dei seggi previsto dalla legge elettorale il peso di certe regioni determina la maggioranza dei seggi. Essendo il centrodestra davanti in Lombardia, Campania, Sicilia, Veneto, Piemonte e Calabria si va definendo un Senato con 104 seggi al centrosinistra, 123 al centrodestra, 17 a monti e 57 al Movimento 5 Stelle. In pratica ciò significa l’impossibilità di avere una maggioranza certa, ameno che non si faccia una grande coalizione. Ecco i dati dopo 56.802 sezioni scrutinate su 60.431.

 

COALIZIONE CENTROSINISTRA (GIANLUIGI BERSANI): 9.076.527 (31,77%)

–          PD: 7.872.266 (27,56%)

–          SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’: 851.690 (2,98%)

COALIZIONE CENTRODESTRA (SILVIO BERLUSCONI): 8.737.856 (30,59%)

–          IL POPOLO DELLA LIBERTA’: 6.340.784 (22,20%)

–          FRATELLI D’ITALIA: 551.143 (1,92%)

–          LEGA NORD: 1.237.045 (4,33%)

MOVIMENTO 5 STELLE: 6.784.827 (23,75%)

SCELTA CIVICA – MONTI: 2.617.893 (9,16%)

(lista unica con Unione di centro e Futuro e libertà)

RIVOLUZIONE CIVILE: 512.924 (1,79%)

FARE – FERMARE IL DECLINO: 260.876 (0,91%)

 

2008 SENATO ITALIA

PARTITO DEMOCRATICO: 11.042.452 (33,69%) – SEGGI 116

DI PIETRO ITALIA DEI VALORI: 1.414.730 (4,32%) – SEGGI 14

TOTALE COALIZIONE (VALTER VELTRONI): 12.457.182 (38,01%) – SEGGI 130

IL POPOLO DELLA LIBERTA': 12.511.258 (38,17%) – SEGGI 141

LEGA NORD: 2.642.280 (8,06%) – SEGGI 25

MOVIMENTO PER L'AUTONOMIA ALL.PER IL SUD: 355.361 (1,08%) – SEGGI 2

TOTALE COALIZIONE (SILVIO BERLUJSCONI): 15.508.899 (47,32%) – SEGGI 168

LA SINISTRA L'ARCOBALENO (FAUSTO BERTINOTTI): 1.053.228 (3,21%) – SEGGI 0

UNIONE DI CENTRO (PIER FERDINANDO CASINI): 1.866.356 (5,69%) – SEGGI 3

LA DESTRA – FIAMMA TRICOLORE (DANIELA GARNERO SANTANCHE' ): 686.926 (2,10%) – SEGGI 0