Imola. Sorpresa e cordoglio. Il capogruppo in consiglio comunale del Pdl Adamo Longo e la moglie sono stati trovati morti oggi pomeriggio nella loro casa a fianco del vecchio macello comunale. Ancora non chiare le cause dei decessi: la causa potrebbe essere l'ossido di carbonio ma stranamente il loro cane è vivo, mentre l'abitazione è assai disordinata. Il caso è seguito dal commissariato di polizia dove si è recato il collega di partito e consigliere Simone Carapia.
(m.m.)