Faenza. “Viaggi d’Oriente”, la mostra fotografica di Caterina Errani, è visitabile fino 20 aprile 2013 nella Bottega Bertaccini (corso Garibaldi 4). Ladak, Myanmar, Cambogia, India, Sri Lanka, Vietnam, Laos e Nepal sono alcune delle mete che Caterina Errani ha scoperto nei suoi viaggi oramai da una decina d’anni. Sono piccoli tasselli di sogno che compongono il suo Oriente, luogo in cui meditazione, gentilezza, dolcezza, rispetto e culto per l’ospite non sembrano aver mai fine.

Caterina Errani, forlivese, classe 1976. Consegue la laurea in Lingue non prima di aver sperimentato un anno di viaggio/lavoro in Australia e Nuova Guinea e 6 mesi in  viaggio/esplorazione archeologica  in Guatemala, Messico, Honduras e Belize. Nel 2003 incontra l’Oriente e da allora non riesce ad allontanarsene. Viaggiatrice sempre e solo indipendente e con itinerari riscoperti e variati in base ai consigli locali più che alle pagine delle guide, porta a casa di volta in volta una geografia emotiva tutta sua, tanto nel cuore come sulla pellicola.