Imola. “8 Marzo: una storia lunga un secolo”, questo il titolo dell'incontro che Trama di Terre, Udi, Cgil e Spi-Cgil, hanno organizzato in vista della Festa della donna. L'8 Marzo è, da più di 100 anni, una giornata di festa a cui le donne, in tutto il mondo, fanno riferimento per riproporre i temi della loro condizione. Ma che origine ha la proclamazione dell'8 marzo come festa delle donne? Quale importanza ha avuto questa data, nel determinare la crescita dei movimenti delle donne e della cultura di genere? Di questo e di altro si parlerà nell'incontro che si terrà mercoledì 6 marzo, alle ore 20.30, presso la sala Cidra, in via Dei Mille 17 a Imola. Alla conversazione, che prenderà le mosse dal documentario di Tilde Capomazza e Marisa Ombra, interverranno Catia Graziosi dell'archivio storico Udi di Bologna, Elisa Giovannetti, documentarista; Eloisa Betti, storica, ricercatrice presso l'Università di Bologna.

L'evento prosegue il percorso iniziato nel novembre scorso con la rassegna “Far vivere i diritti delle donne”, che ha il patrocinio della piattaforma “Lavori in corsa: 30 anni Cedaw” e il contributo di Con.Ami.