Imola. L'Irlanda irrompe a Imola, con musica, birra e intrattenimenti, per una tre giorni all'insegna del divertimento, in parallelo con la caratteristica festa di San Patrizio. Da venerdì 15 marzo a domenica 17 marzo gli spazi del Palagenius (via Benedetto Croce) saranno colmi di cappelli verdi a cilindro, musica, gente e boccali ripieni di birra gaelica. È triplo appuntamento aperto a tutti i tipi di pubblico: giovani, adulti, gruppi d'amici e famiglie. L'ingresso è rigorosamente gratuito.

La musica sarà protagonista del weekend irlandese, con band folk rock di fama nazionale che si divideranno il palco sotto le arcate del Palagenius, da venerdì a partire dalle 19. Apriranno le danze i Tziganotchka per passare poi il testimone a: Araba Fenice, Lennon Kelly, Rumba De Bodas. Le esibizioni si concluderanno domenica sera con la band Dimondi.

Anche gli artisti di strada trovano il loro spazio all'Irish Fest imolese, con abili giocolieri e trampolieri che animeranno il festival girando tra la folla e gli stand. Una parentesi sportiva è prevista sabato alle 14 per gli appassionati di rugby: sarà proiettata la partita Italia-Irlanda del prestigioso Torneo Sei Nazioni. Una buona occasione per brindare agli azzurri con una boccale di birra irlandese.

Per informazioni è possibile contattare lo staff organizzativo (Cesare Bettini, 334 3049671; Francesco Baldassarri – 340 0818063). L'evento è già presente su Facebook.

(Andrea Montefiori)