Castel San Pietro Terme (Bo). “Terme e cioccolato”,la quarta edizione della manifestazione si svolgerà da giovedì 7 a domenica 10 marzo. L’iniziativa è organizzata dall’assessorato all’Economia del territorio, con la collaborazione di CiocchinBò, Istituto Alberghiero Bartolomeo Scappi, Solaris, Osservatorio Nazionale Miele, Ami (Ambasciatori mieli Italia), Unione Terme, Terme di Castel San Pietro e Cna di Imola e con il patrocinio di Provincia di Bologna e Regione Emilia Romagna. Oltre alla buona cucina, il programma si arricchisce di eventi sportivi, culturali e iniziative ludiche anche per i più piccoli.

Giovedì 7 marzo alle 17 presso la biblioteca di Castel San Pietro i bambini dagli 8 agli 11 anni potranno dar spazio alla loro creatività partecipando al laboratorio “profumo di cioccolato”.

A cura degli chef e studenti dell’ Istituto Bartolomeo Scappi venerdì alle 20.30 è proposta una cena tematica all’insegna del cioccolato in abbinamento al miele. Nella ideazione del menu si è voluto valorizzare i prodotti locali e stagionali, e il cioccolato sarà usato come percezione e non come ingrediente invasivo. Nel corso della serata si svolgerà anche una pesca per raccolta fondi a favore del Raduno del 2° Raggruppamento Alpini: in palio cioccolato, miele e altri golosi premi.

La festa vera e propria prenderà il via sabato 9, alle ore 10, con l’inaugurazione in piazza XX Settembre degli stand espositivi dei Maestri cioccolatieri di CiocchinBo e dello stand istituzionale dove alle 10.30 sarà offerta la degustazione gratuita di pane, miele e cioccolato. Parteciperanno 13 produttori artigianali proveniente dall’Italia centro-settentrionale, offrendo tante golosità di ottima qualità pronte per essere gustate dai palati più esigenti.

Al teatro comunale Cassero, sabato 9 marzo alle 21 andrà in scena “Col fato sul collo”,  la divertente riscrittura dell’Eneide con Dario Criserà e la regia di Cristiano Falaschi.

Non mancherà il connubio tra cioccolata e vino: Umberto Cesari propone una degustazione di praline al cioccolato con un cuore di Albana di Romagna Passito o Sangiovese Riserva. La degustazione avrà luogo, dalle 9 alle 18 presso il negozio aziendale La Bottega delle Vigne.

Domenica 10 marzo si svolgerà il  torneo di golf organizzato dal golf club “Le fonti” con premi firmati casa Majani.

“Desideriamo ringraziare tutti gli sponsor privati – sottolineano il sindaco Sara Brunori e l’assessore Roberta Bellavia -, Cna in primis, e tutti quegli operatori economici che collaborano in un’ottica di sinergia volontaria, poiché grazie al loro sostegno economico è stato possibile realizzare questo evento praticamente a costo zero, e ciò è molto importante in un periodo come questo di crisi e carenza di risorse”.

(Giulia Gianstefani)