Faenza. “Ci metto la faccia”, la campagna di sensibilizzazione organizzata dal Comune di Faenza e dall'associazione Ricercazione in occasione della Settimana contro il razzismo, si concluderà con un flash mob in piazza del Popolo.  L'appuntamento è per sabato sabato 23 marzo alle ore 17, il raduno sarà organizzato tramite passaparola utilizzando Facebook e i telefoni cellulari: le regole dell'azione verranno illustrate ai partecipanti solo pochi minuti prima dell’inizio. Unica direttiva degli organizzatori è di portare con sé una cornice, anche di carta, se sprovvisti ne verrà comunque fornita una prima dell’inizio della performance.

“Abbiamo scelto questa modalità di comunicazione per dare ai partecipanti l’opportunità di esprimersi in piena libertà contro ogni forma di discriminazione e in particolare contro il razzismo. Allo stesso tempo – spiega Giovanna Brondino di Ricercazione – si vuole offrire agli spettatori dell’evento che si troveranno in piazza in quel momento un “flash” che li solleciti a riflettere sul tema delle discriminazioni ancora così pressante nella nostra società”.

Per maggiori informazioni sulla pagina dell'evento (>>>).