Imola. “Imola, dal fascismo alla modernità: Vespignani, Ruggi, Gualandi” è il tema del quarto e ultimo incontro del ciclo “Novecento e oltre. Storie sotto i riflettori” promosso dal Cidra. Appuntamento lunedì 25 marzo, ore 20, a Casa Gandolfi (via dei Mille 26). A dialogare con il pubblico sarà presente Giorgio Bettini. Direttore del settimanale “sabato sera” per vent'anni, Bettini chiuderà il ciclo d'incontri organizzato dal Cidra raccontandoci l'Imola del dopoguerra. Del periodo della ricostruzione, del rilancio delle attività economiche, delle scelte relative alla fisionomia da dare alla città e alle basi da porre per il suo futuro sviluppo. Protagonisti di queste vicende furono, tra gli altri, i sindaci Vespignani, Ruggi e Gualandi.