Brisighella. Molteplici saranno le occasioni per immergersi nella natura e nella cultura della Vena del Gesso romagnola, tra il delizioso borgo medioevale di Brisighella incastonato nel gesso, la grotta “speleologica” Tanaccia, il centro visite e del rifugio del parco “Cà Carnè”, fino ad arrivare alla vetta più alta della Vena del Gesso Romagnola, la cima di monte Mauro.
 

Da aprile fino al 30 ottobre. Visita speleologica della Grotta Tanaccia. È possibile visitarla previa prenotazione telefonica al 339-2307028 (Ivano) e l’ingresso a pagamento comprende la guida, il casco con impianto di illuminazione e la tuta da speleologo. È necessario essere provvisti di scarponcini o stivali personali e di abbigliamento adeguato.
 

14 aprile. Centro storico – Piazza Marconi. “Sagra Salumi Stagionati e del Tartufo Marzolino”. E’ una sagra che coinvolge i produttori di salame artigianale e amatoriale nelle categorie “carni tradizionali” e “carni provenienti da mora romagnola”. Sotto via degli Asini ci saranno bancarelle di prodotti tipici e di artigianato tradizionale e stand gastronomici.
 

Dal 14 aprile al 12 maggio. Centro storico – Chiesa del Suffragio. Diciasettesima mostra di ricamo. Esposizione di ricami antichi e moderni provenienti dalla Valle del Lamone
 

Dal 20 aprile al 18 giugno. Centro culturale Guaducci – Zattaglia. Vetro di pietra – Lapis Specularis. Mostra sulle cave di lapis specularis nella Vena del Gesso Romagnola.
 

1 maggio. “Passeggiata dei Tre Colli”. La manifestazione non competitiva organizzata dal Circolo Anspi “G.Borsi” avrà inizio con la partenza alle 9.30 da Via Fossa. Famiglie, giovani, bambini e amici potranno riscoprire il piacere di stare insieme godendo delle bellezze collinari.
 

1 e 5 maggio. Parco G.Ugonia (Brisighella). Primizie di Primavera. Degustazioni, bancarelle, stand gastronomico e intrattenimenti per assaporare i meravigliosi sapori e profumi delle colline di Brisighella.
 

5 maggio. Centro Visite Ca’ Carnè – Brisighella. “Alla scoperta di orchidee, ginestre & Co!”. Escursione guidata gratuita con ritrovo al centro visite alle 15.30 per riconoscere i fiori più o meno rari che crescono spontaneamente nel parco. E’ previsto in giornata un laboratorio di pittura creativa. Info 347 9151211
 

10, 11 e 12 maggio. Zattaglia- Frazione di Brisighella. “Sagra del cinghiale di Zattaglia”. Stand gastronomico, musica e mercatino di prodotti tipici.
 

12 e 19 maggio. Parco G.Ugonia (Brisighella). Sagra del Carciofo Moretto. Degustazioni, bancarelle, stand gastronomico e intrattenimenti per festeggiare il delizioso Carciofo Moretto di Brisighella.
 

26 maggio. Centro Visite Ca’ Carnè – Brisighella. “Alla scoperta di farfalle, scarabei & Co!”. Escursione guidata gratuita con ritrovo al centro visite alle ore 15,30 per conoscere un mondo “parallelo” come quello degli insetti. Le principali tecniche di studio e di ricerca, l’osservazione e il riconoscimento delle specie più caratteristiche saranno tra gli obiettivi di questo insolito incontro.
 

 Per informazioni:  Ufficio Informazioni Turistiche Brisighella tel. 0546 81166 www.terredifaenza.it

(Giulia Gianstefani)