Fontanelice. E’ iniziato in questi giorni un intervento di Hera sulla rete idrica di via Belfiore, nel Comune di Fontanelice, per migliorarne l’efficienza. L’intervento in corso di realizzazione prevede la sostituzione di 150 metri di condotta dell’acquedotto civile, oggetto di alcune rotture negli ultimi anni, e il rifacimento degli allacciamenti e delle prese degli utenti presenti lungo il tratto sostituito.

I lavori di Hera anticipano quelli del Comune per migliorare la percorribilità di via Belfiore. Al termine dell’intervento, infatti, il Comune procederà con ulteriori lavori sulla rete fognaria per la raccolta delle acque meteoriche e con il rifacimento dell’ossatura stradale e del suo manto, oggi dissestato. Inoltre verrà potenziato l’impianto di illuminazione pubblica con la sostituzione degli ormai obsoleti lampioni, la messa in opera di nuovi e la sostituzione con potenziamento del lampione posto all’incrocio con la strada provinciale, per avere così una maggiore sicurezza, soprattutto notturna, nell’area grazie ad una migliore visibilità.

La concomitanza dei lavori di Hera sulla rete idrica con l’intervento di riqualificazione di via Belfiore da parte del Comune di Fontanelice è stata la soluzione ritenuta più opportuna dal punto di vista tecnico ed economico, per procedere così ad un’unica operazione di riasfaltatura, ed evitare di dover intervenire a breve per eventuali lavori di manutenzione con un aggravio notevole di costi. Proprio per questo, Hera ha effettuato una verifica dello stato di conservazione delle reti esistenti lungo la strada interessata dal progetto del Comune, definendo gli interventi di rinnovo e potenziamento necessari e pianificandone la realizzazione.

Il costo dei lavori sulla rete dell’acquedotto è stato stimato in circa 30mila euro, e rientra nella pianificazione dei lavori concordata con Atersir e finanziati con risorse provenienti dalla tariffa dell’acqua.