Imola. “Rifiuti: basta poco per fare molto” è il titolo del video documentario sulla raccolta differenziata in città, realizzato dall’Ufficio ambiente del Comune in collaborazione con Hera e Lab film, che verrà presentato venerdì 19 aprile, ore 20.45, al cinema Cappuccini di Imola (via Villa Clelia 12).
Il filmato, della durata di circa 20 minuti, vede coinvolti tutti in soggetti che intervengono nella gestione dei rifiuti sul territorio, dalla raccolta allo smaltimento, e focalizza l’attenzione sull’importanza del riutilizzo e del recupero.
La versione iniziale di febbraio, quando fu presentato alle scuole, è stata arricchita di un ulteriore cortometraggio, di circa 7 minuti, dal titolo “Da cosa nasce cosa” che verrà proiettato per la prima volta nel corso della serata e in cui l’attore Alfonso Cuccurullo mostra, in maniera divertente e originale, cosa fare di un oggetto quando non serve più.

All’incontro saranno presenti Marco Poli, responsabile servizio igiene ambientale di Imola Hera spa, che illustrerà anche i risultati della raccolta differenziata nel comune, Mauro Bartoli, il regista dei video, e l’interprete Alfonso Cuccurullo, che racconteranno la loro esperienza nella realizzazione di questi filmati .

Entrambi i video verranno distribuiti a tutte le scuole imolesi (primarie, secondarie e superiori) a partire dall’inizio del prossimo anno scolastico e rappresentano un tassello di un’attività costante di informazione ed educazione ambientale, che vede impegnati il Comune e Hera lungo tutto il corso dell’anno. Alcuni esempi sono le attività di educazione ambientale svolte nelle scuole, così come il concorso Differenzia la tua scuola che coinvolge tutti gli istituti di Imola e le numerose iniziative che promuovo l’utilizzo della stazione ecologica di via Lasie.