Imola. E' la sicurezza il tema al centro della campagna elettorale della Lega Nord che presenta il consigliere provinciale Daniele Marchetti quale candidato a sindaco. Maggiore coordinamento fra le forze dell'ordine, telecamere di videosorveglianza, più illuminazione pubblica e ordinanze del sindaco eseguite dalla polizia municipale contro il degrado sono fra le battaglie che saranno portate avanti con maggior forza. Molta attenzione è riservata anche al centro storico e alle attività commerciali presenti affinché non siano schiacciate dai grandi ipermercati. Il centro è considerato dai seguaci di Roberto Maroni il “cuore” della città che deve vivere, oltre che in inverno, anche in estate quando spesso rimane deserto per mancanza di iniziative ludico-culturali e i giovani, di conseguenza, vanno nei locali della Riviera. Infine, un'attenzione più alta a chi vive da tempo a Imola rispetto agli altri.

Cosa farà la Lega Nord in caso di ballottaggio? “Sicuramente non voteremo per Daniele Manca – assicura Marchetti – a seconda di chi lo contrasterà, vedremo se vorrà recepire i nostri principali punti programmatici. In tal caso, potremmo appoggiarlo chiunque sia. Non esiste già un accordo col Pdl”.

Ecco la lista dei candidati: Casalini Marco, Roncassaglia Riccardo, Stano Giulia, Tampieri Marco, Dosi Ilyan, Roncassaglia Massimo, Mariani Marco, Fabbri Francesca, Amadesi Ornello, Dozza Elisabetta, Becca Dante, Cioni Nicla, Amadeo Elena, Piastra Carlo, Caravaggi Lisa, Gironi Ramona, Ferioli Anna e Callegari Claudio.

(m.m.)