Riolo Terme (Ra). “Open day Terme bimbo” è l’evento creato da Terme di Riolo per sensibilizzare opinione pubblica e istituzioni sull’importanza del promuovere la salute dei più piccoli, e del ruolo importantissimo svolto dalla prevenzione. Giunto alla sua settima edizione ed unico nel panorama termale nazionale, l’evento si terrà sabato 18 maggio 2013, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, del Provveditorato agli Studi e di Federterme.
Gioco e salute saranno i veri protagonisti della giornata. “Open Day Terme Bimbo – spiega  Giulia Pasotti, ideatrice della giornata – nasce sei anni fa con un duplice intento. Innanzitutto, festeggiare i piccoli pazienti che, ogni anno, frequentano le Terme di Riolo accompagnati dalle loro famiglie, per curarsi ma soprattutto per effettuare un’efficace prevenzione e difendersi dai disturbi tipici dell’età pediatrica: riniti, otiti, bronchiti, allergie. Il secondo intento è l’ambizione di spostare l’attenzione dell’opinione pubblica su un tema importante quale la salute dei più piccoli”.
 
L’ampia adesione riscontrata nella scorsa edizione (oltre 800 bambini accreditati, di cui 250 provenienti da scuole del territorio), ha fortemente motivato Terme di Riolo nel ripetere e consolidare la collaborazione con le scuole. In questa edizione 2013 viene potenziata la rete formativa, con nuovi laboratori ed iniziative estremamente coinvolgenti per i bambini e le famiglie, il tutto a partecipazione gratuita. Nella mattinata, dalle 8 alle 12, sono state organizzate interessanti attività ludico-didattiche che vanno da incontri con medici ed educatori, divertenti laboratori manuali, visite al parco secolare e tour dello stabilimento.
 

All’open day le scuole sono protagoniste, infatti l’organizzazione si rende disponibile a programmare laboratori ad hoc, ad offire spazi per saggi ed esposizioni, rispondenti alle singole esigenze degli insegnanti e degli Istituti scolastici. Nel pomeriggio il parco termale diventa “Parco delle Meraviglie”, per divertirsi al ritmo di musica, con punti ristoro e spettacoli coinvolgenti con i clown forlivesi di Vip Onlus, e la compagnia “Teatro del Drago”. Durante l’intera giornata il personale medico-specialistico del reparto Otorinolaringoiatricodi è a disposizione per visite e controlli gratuiti nella prevenzione di patologie come otiti, sinusiti e allergie; sarà inoltre possibile provare le terapie inalatorie. Ad ogni bimbo viene consegnato un ricco kit di gadget e omaggi, che include un ingresso accompagnato da un genitore nella splendida piscina termale.  
Lo stesso giorno vengono offerti corsi di acquaticità neonatale, in cui i più piccini possono rivivere l’emozione del grembo materno immergendosi con i genitori nelle calde acque termali.
In ottica eco-friendly, per raggiungere l’evento l’organizzazione ha promosso un servizio di car pooling, fruibile dal sito www.termediriolo.it, e tutto il materiale cartaceo sarà stampato su carta certificata a marchio Fsc (www.fsc-italia.it).
 
L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Comune di Riolo Terme e l’Unione di prodotto “Terme Salute e Benessere”.
 
Per richiedere materiale informativo e ulteriori dettagli sulla giornata  – Segreteria organizzativa – tel. 0546/71045  – info@termediriolo.it.
 
Le Terme di Riolo fanno parte del Coter, Consorzio del circuito termale dell’Emilia Romagna che riunisce le 21 stazioni termali della Regione, numero verde 800 88 88 50

(Silvana Benedetti)