Bologna. La premiazione degli Oscar della Lirica si terrà il 18 maggio ore 20.30, al Teatro comunale. Conduce Alfonso Signorini. L’Oscar della Lirica, promosso dalla Fondazione Verona per l’Arena, dalla Confederazione italiana associazioni e fondazioni per la musica lirica e sinfonica e da numerosi enti pubblici e privati, ha l’ambizione di poter contribuire alla promozione, alla valorizzazione e al rilancio della Lirica nel mondo, alla diffusione di un’arte che è innanzitutto disciplina di vita e di cultura, scuola di sacrificio e di impegno, e di studio e dedizione costanti.

La Lirica, riconosciuta quale Patrimonio culturale dell’Umanità, unisce l’antico e il futuro, ha profonde radici nella storia italiana ed europea e insieme rinnova intatto il suo fascino, nell’offrirsi a nuove interpretazioni, alla curiosità dei giovani talenti, alle capacità registiche e scenografiche e soprattutto alle nuove voci.

Il Premio, ideato da Alfredo Troisi già nel 1995, si celebra per la prima volta il 31 agosto 2010, all’Arena di Verona con grande successo di pubblico e critica, ha ottenuto l’Alto Patrocinio del Presidente della Repubblica, della Presidenza del Consiglio dei ministri, del ministero per i Beni e per le Attività culturali, del ministero per gli Affari Esteri, del ministero del Turismo e del ministero della Gioventù.  Sono inoltre stati assegnati gli Oscar della Lirica ad alcuni miti di sempre: Maria Callas, Mario Del Monaco e Renata Tebaldi.

Spesso bellezza e musica sono sulla stessa lunghezza d’onda.

Korff, il  prestigioso marchio cosmetico dell’Istituto Ganassini, sarà sponsor ufficiale della  manifestazione.  L’obbiettivo  di Korff è da sempre la bellezza,  per cui premiare l'arte e la cultura, gli artisti e la loro opera, significa  premiare quello che di meglio l'Uomo sa esprimere nella vita sociale e nella sua dimensione collettiva.

Informazioni: http://www.oscardellalirica.comwww.ganassini.it

(Silvana Benedetti)