Bagnacavallo (Ra). Sabato 18 e domenica 19 maggio Bagnacavallo rende omaggio con la prima Sagra della Piadina al “pane di Romagna”: un intero week end all'insegna delle antiche tradizioni, alla riscoperta dei sapori e della cultura della civiltà contadina organizzato dalla Pro Loco di Bagnacavallo (con il contributo di Deco Industrie e Orva).

Si inizierà alle 18 del sabato, quando le vie della città si riempiranno di mercatini con specialità enogastronomiche e prodotti del territorio, artigianato e giochi per bambini. Anche i negozi del centro osserveranno un'apertura straordinaria fino alle 23. Alle 18.15 Palazzo Vecchio ospiterà la presentazione del libro Le fatiche del contadino di Radames Garoia e a seguire si terrà l'inaugurazione della mostra fotografica I forni e le case rurali della Bassa Romagna, a cura di Luciano Pagani.

Alle 19 in piazza della Libertà e nelle vie del centro si apriranno gli stand gastronomici gestiti dalle associazioni del volontariato locale e alle 20.30 sul palco si esibiranno Vittorio Bonetti e la sua band con lo spettacolo Una città per cantare. Altri punti di animazione saranno in piazzetta Folicaldi con il piano bar di Alfredo e Eleonora e in via Matteotti con il piano bar di Pierfilippi.

Domenica 19 maggio le esposizioni nel centro storico saranno allestite dalle 9 alle 23. Alle 10.45 in Palazzo Vecchio ci sarà l'inaugurazione della mostra di ocarine e strumenti musicali dal mondo a cura del maestro Michele Carnevali e a seguire si terrà la consegna al sindaco di Bagnacavallo Laura Rossi della Targa “Comune amico del turismo itinerante” a cura dell'associazione Camper Club di Castelbolognese con aperitivo.

Alle 15 prenderà il via da Palazzo Capra uno spettacolo musicale itinerante a cura dell'associazione Entelechia,che dopo un percorso nelle vie del centro arriverà in Piazza Nuova. Allo spettacolo è abbinato un concorso fotografico aperto a tutti con iscrizione gratuita (per informazioni: 0545 60087, il regolamento è disponibile su www.fiaf.net/regioni/emiliaromagna).

Alle 19 riapriranno gli stand gastronomici e alle 20.30 piazza della Libertà ospiterà il concerto di Alessio Creatura e la sua band, con musica italiana. In piazzetta Folicaldi ci sarà il gruppo musicale country folk Hangovers e in via Matteotti il piano bar con Monica.

 

In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata a domenica 2 giugno.

 

Informazioni:

Pro Loco Bagnacavallo proloco.bagnacavallo@gmail.com

Ufficio Informazioni Turistiche 0545 280898 turismo@unione.labassaromagna.it