Medicina. Un uomo, M.A. ventiquattrenne di Santa Margherita Belice (Agrigento), domiciliato a Medicina, è rimasto coinvolto in un infortunio sul lavoro. La vittima, dipendente di una ditte edile di Castel San Pietro, stava lavorando alla ristrutturazione di un capannone ubicato nella zona artigianale di San Giovanni in Persiceto. Secondo i primi accertamenti svolti dai carabinieri del luogo, l’operaio sarebbe precipitato per terra da un’altezza di tre metri, a causa di un cedimento del controsoffitto del fabbricato. L’infortunato è stato soccorso e trasportato al l’ospedale Maggiore di Bologna a bordo dell’elicottero del 118.