Imola. L'Amministrazione Comunale, martedì 18 giugno 2013, ha aderito al Patto dei Sindaci (per info: www.pattodeisindaci.eu). La decisione, da votare nel corso del prossimo Consiglio Comunale, sottolinea l'impegno nel promuovere tutte le azioni che possano aiutare a raggiungere gli obiettivi europei di sostenibilità energetica: meno 20% emissioni di Co2; più 20% di efficienza energetica; più 20% di utilizzo di energie rinnovabili; il tutto entro il 2020.

“Per raggiungere questo obiettivo – afferma l'Assessore all'Ambiente Andrea Bondi – il Comune si dovrà dotare di un Piano di Azione per l'Energia Sostenibile, da coordinare anche con il Piano Strutturale Comunale (PSC) ed il Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE). Già oggi i nostri strumenti urbanistici sono dotati di punte di avanguardia sul fronte energetico e ambientale; intendiamo lavorare per migliorare ulteriormente, anche prendendo spunto dalle più avanzate esperienze a livello Europeo”.