Imola. Passano senza troppi scossoni i nuovi presidenti delle commissioni consiliari nel voto a piazza Matteotti. A parte il consigliere di Insieme si vince Andrea Zucchini che, unico a rimanere escluso da ogni carica istituzionale anche perché è colui che è stato eletto con meno voti, ha promosso perché abbastanza competenti solamente Romano Linguerri alla Sanità e Selena Mascia all'Urbanistica mentre ha bocciato duramente Francesca Degli Esposti all'autodromo.

Dunque, i presidenti delle sei commissioni sono Claudio Frati al Bilancio con 22 voti a favore, Giacomo Gambi alla Scuola con 22, Selena Mascia all'Urbanistica con 23, Linguerri alla Sanità con 20, Giorgio Laghi agli Affari istituzionali con 21 e la Degli Esposti all'Autodromo con 19 voti a favore, 4 schede bianche, fra le quali probabilmente qualcuna anche del Movimento 5 stelle e una nulla annunciata da Zucchini.