Imola. Il Fascicolo sanitario elettronico personale è una raccolta di dati e informazioni sanitarie visionabili in rete attraverso un collegamento protetto e riservato al solo titolare delle informazioni stesse. Il rispetto della privacy è garantito dall’utilizzo di credenziali personali che vengono rilasciate a seguito di un riconoscimento diretto effettuato da personale Ausl abilitato. Per facilitare i cittadini nell’attivazione del proprio Fascicolo, l’Ausl di Imola ha organizzato alcuni appuntamenti ad hoc in cui sarà possibile attivare il proprio fascicolo sanitario elettronico e, se muniti di apposita delega scaricabile dal sito ww.ausl.imola.bo.it – Servizi on line – Fascicolo Elettronico, quello dei propri famigliari: sabato 29 giugno dalle 8.30 alle 12 presso il Distretto di Borgo Tossignano (tel. 340.2426418); lunedì 1 ed 8 luglio, dalle 12 alle 16, ancora all’ospedale S. Maria della Scaletta di Imola; dal 4 al 9 luglio l’Ausl di Imola è a disposizione per l’attivazione del Fse alla Festa del Lungofiume di Imola. Al momento nel fascicolo è possibile visualizzare le prescrizioni di farmaci, le visite ed esami effettuate tramite rete Sole dal medico di famiglia, ricevere direttamente i referti di laboratorio analisi, di radiologia (senza però le immagini), di pronto soccorso e di gran parte dell’attività ambulatoriale, le lettere di dimissione da ricovero, collegarsi al link che permette di prenotare on line, pagare il ticket e disdire/modificare un appuntamento. Sono inoltre scaricabili App gratuite per chi ha uno smartphone o un tablet”.