Castel Guelfo.I carabinieri, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dei furti effettuato nei pressi dell'Outlet, hanno arrestato due donne native del Marocco di ventisei e venticinque anni, per furto aggravato in concorso. Il reato è stato consumato poco dopo le 16 ai danni di alcuni negozi e la merce sottratta è stata rinvenuta a bordo della Fiat Punto intestata alla ventiseienne. La refurtiva, per un valore di 452 euro, è stata recuperata dai carabinieri e restituita all’avente diritto. Le arrestate, note alle forze dell’ordine per i loro precedenti di polizia contro il patrimonio, saranno giudicate dall’Autorità Giudiziaria nel corso del rito direttissimo.