Castel San Pietro (Bo). Un ferito lieve è la conseguenza di un tafferuglio avvenuto mercoledì 7 agosto, verso le 10, nei pressi del “Bar delle Donne” in via Matteotti, davanti alla piazza XX settembre. La lite è scaturita a causa di una discussione verbale fra due persone all’esterno del bar che è sfociata in lancio di oggetti e poi con lesioni di 10 giorni. Coinvolti, tre castellani D.A. 53 anni, P.M.38 anni  e D.M. 40 anni. A seguito degli schiamazzi che provenivano dal luogo alcuni agenti della Polizia municipale sono intervenuti immediatamente evitando ulteriori conseguenze. Immediatamente dopo il primo intervento è giunta  in ausilio una pattuglia di carabinieri. Le attività di accertamento hanno poi rivelato che vi è una persona sottoposta a misure di sorveglianza.