Imola. Prime adesioni alla candidatura di Pierpaolo Mega come segretario del Pd dell'unione territoriole imolese. A muoversi sono per ora un gruppo di “entusiasti” di Matteo Renzi riuniti nelle associazioni “Imola entusiasta”, “Dozza entusiasta” e “Adesso Bologna” (con presidenti rispettivamente Nancy Di Girolamo, Luca Passaro e Stefano Sermenghi) iscritti al Pd che in occasione del prossimo congresso hanno già deciso di appoggiare la candidatura di Pierpaolo Mega “che riteniamo onesto e coraggioso nell’immaginare il futuro del partito Democratico nel circondario imolese, anche perché non vediamo nei palazzi della politica e nei loro discorsi segnali seri di un sincero ripensamento. Invitiamo tutti i rinnovatori, dentro e fuori la “Rete degli Entusiasti”, a convergere sulla mozione “rinnovAzione” e a parlare di cose concrete inviando note, commenti, contributi al candidato Pierpaolo Mega collegandosi al sito www.megasegretario.com“.

Ma tali consensi non basteranno certo a Mega. Dovrà mietere consensi soprattutto a Castel San Pietro dove sta lavorando bene l'ex sindaco e ora assessore provinciale Graziano Prantoni e andare a cercarne altri pure nel gruppo guidato dal consigliere provinciale Gabriele Zaniboni per essere almeno competitivo. I giochi sono ancora lontani dall'essere conclusi e alcuni pesi massimi del Pd di viale Zappi si sono già schierati con Gianni Cuperlo sabato 14 settembre durante un'assemblea in viale Zappi. Stiamo parlando dell'on. Daniele Montroni e della consigliera regionale Anna Pariani oltre al suo collaboratore in Regione Pietro Taraborrelli.

(m.m.)