Imola. Un anziano signore si è fermato in auto all'alt emesso da un uomo vestito da poliziotto con giubbotto catarifrangente nella serata di domenica 13 ottobre in via Tiro a segno, peraltro poco illuminata. Appena ha aperto lo sportello, due uomini gli hanno schiacciato la testa contro il volante e lo hanno derubato del portafogli, dell'orologio e della catenina che portava al collo. Poi, sono spariti in breve tempo a bordo di un'auto. Per fortuna l'anziano non ha riportato ferite gravi. Il consigliere comunale di Insieme si vince Andrea Zucchini fa un appello a tutte le forze dell'ordine affiché si possano trovare e punire gli autori di tale gesto.