Imola. Un congresso che non appassiona e che finora fa registrare preoccupanti basse medie di partecipazione. Stiamo parlando di quello della federazione del Pd che, dopo le votazioni in quattro circoli, ha un'affluenza del 27,9%. Come ampiamente previsto, l'ex assessore Marco Raccagna sta dominando con percentuali sopra lil 74% visto che è sostenuto da tutto il gruppo Cuperlo e da larga parte di sostenitori di Matteo Renzi capeggiati dal sindaco Daniele Manca, mentre Pierpaolo Mega, appoggiato solamente dagli “entusiasti” del sindaco di Firenze, ha raccolto un discreto 20%. Il resto sono schede bianche o nulle.

Ecco i risultati degli ultimi due circoli. A Villafontana di Medicina hanno votato il 27,4% degli iscritti contro il 38,6% del precedente congresso del 2010. Raccagna ha ottenuto 20 voti e Mega 11.
Al Campanella – Tre Monti – Zello hanno messo la scheda nell'urna il 26,1% degli aventi diritto, decisamente meno del 2010. Raccagna ha avuto il consenso di 31 persone, Mega di 6, inoltre ci sono state 4 schede bianche.