Scandiano (Re). Continua la marcia vincente della Virtus Imola nel campionato nazionale Divisione C di basket. La quarta vittoria consecutiva è arrivata espugnando il difficile campo di Reggio Emilia con un grande Porcellini, suoi 35 degli 83 punti finali con i quali la Virtus ha piegato La Bmr. Sugli scudi anche Pieri, un giocatore completamente trasformato rispetto alla passata stagione, con 15 punti e un quattro su quattro da tre nell’ultimo parziale.

Una partita non facile comunque, Imola ha anche rischiato di perdere, visto l’inizio veemente dei padroni di casa che, per più di due quarti, hanno tenuto in mano il pallino del gioco. Un plauso a coach Solaroli che, nel momento più difficile della partita, quando i suoi erano sprofondati a -9 a fine terzo parziale, ha scelto di cambiare difesa e passare all’1-3-1. Da lì, Imola non si è più fermata, recuperando lo svantaggio e portando a casa la vittoria.

“Non è stato facile, ma, a conti fatti, abbiamo meritato di vincere – il commento a fine partita del gm Carlo Marchi -. La zona di Reggio Emilia ci ha messo in seria difficoltà, specie nel terzo quarto. Bravo il coach e bravi i ragazzi a reagire e a portare a casa i due punti. Godiamoci il primato in classifica, ma da martedì si ricomincia a lavorare”.


Il tabellino

BMR REGGIO EMILIA     – VIRTUS IMOLA 75 – 83

Bmr: Astolfi 21, Codeluppi 12, Brogio 4, Bartocetti 16, Spaggiari, Ganapini n.e., Montanari 9, Levinskis 10, Gruosso 10. All.: Spaggiari.
Virtus: Dall’Osso, Pieri 15, Sabattani 13, Corazza, Grillini 3, Di Placido n.e., Preti 3, Massari 11, Guglielmo 3, Porcellini 35. All.: Solaroli.
Parziali: 18-22; 39-35; 59-50.
Arbitri: Brini e Monni.
Spettatori: 150ca.

La classifica del Campionato DNC – Girone B >>>>