L'on. Giachetti sta sostenendo la sua battaglia per la democrazia affrontando un lungo sciopero della fame, affiancato da oltre 70 sindaci e più di 120 amministratori locali di tutto il paese e di ogni colore politico.

 

Roberto Giachetti da anni si batte per il diritto dei cittadini ad avere un parlamento scelto da tutti e non nominato dai partiti, una legge elettorale che assicuri stabilità al paese e che eviti “inciuci” e “larghe intese”.

 

La legge elettorale che vogliamo è come quella che elegge il sindaco: dopo le elezioni si sa subito chi ha vinto e assicura un governo stabile per 5 anni.

 

L'attuale legge elettorale, il “porcellum”, è stata definita “una porcata” addirittura dal suo ideatore, l'on. Calderoli, per cui chiediamo al parlamento di varare in tempi brevi una legge che assicuri democrazia e stabilità al paese.

 

Per queste ragioni i Comitati Renzi della Provincia di Ravenna il 31 ottobre saranno nelle piazze di Ravenna, Faenza, Cervia e Lugo ad incontrare e informare i cittadini.

 

Per info: 338 8477291