Imola. Il nuovo segretario del Pd Marco Raccagna, dopo la sua elezioni e molti tentennamenti, ha reso pubblico per chi voterà alle primarie dell'8 dicembre. “Voterò Matteo Renzi. Penso infatti che sia il sindaco di Firenze colui che interpreta nel migliore dei modi la domanda di rinnovamento che ci viene chiesta dagli iscritti, dagli elettori e dagli italiani. Credo anche che sia l'uomo giusto per superare gli steccati del passato e declinare una sinistra larga in questo mondo contemporaneo, intercettando da un lato coloro che si sentono delusi dalla non vittoria del centrosinistra e, dall'altro, rimettendo il nostro partito al centro del panorama politico, capace di essere punto di riferimento nazionale. Insomma, penso che Renzi sarà un fattore di innovazione importante che serve al Pd. Penso anche che non potrà restare da solo naturalmente, ma al contrario con l'aiuto di tutti, ivi compresi i suoi “competitors”, potrà meglio di oggi permettere al Pd di parlare al Paese”.

“Tutto qui – conclude Raccagna -. Ora tornerò al mio lavoro di segretario di tutti e, conoscendo il nostro partito locale, i nostri iscritti ed i nostri elettori, invito i sostenitori di tutti a svolgere nelle prossime settimane un confronto intelligente e denso di proposte per il Pd e per l'Italia, senza mai dimenticare che apparteniamo tutti, nessuno escluso, alla stessa comunità politica. Ma è un invito pleonastico, perché sono certo che è già così nella mente e nel cuore di tutti”.