Castel San Pietro Terme (Bo). La senatrice Laura Puppato parteciperà ad un incontro dal titolo “Un'altra idea di Pd, un'altra idea di Paese”, dedicato all'impegno e ai diritti delle donne in politica e nel sociale, che avrà luogo venerdì 8 novembre alle ore 20.30, alle Cantine Bollini (via Palestro 32). L'incontro è a ingresso libero ed è organizzato dal comitato Castello per Civati. All'incontro parteciperanno il sindaco Sara Brunori e le coordinatrici del gruppo: Stefania Pernisa e Cecilia Bortolotti. “La mozione di Civati – dice Pernisa – è molto attenta al ruolo delle donne nella politica, così come nell'economia, nell'amministrazione, nella quotidianità. La senatrice Puppato impersona un esempio autorevole di realizzata parità di genere. Un tema che anche a noi sta particolarmente a cuore: non per niente, la percentuale di aderenti femminili al comitato 'Castello per Civati' è molto alta, pur essendo stata spontanea e non ricercata con meccanismi di quote rosa”.
Fra le numerose donne che sostengono Civati c'è anche il sindaco di Castel San Pietro “Sara Brunori ha dimostrato di essere un'eccellente amministratrice – continua Pernisa -, impeccabile nel far quadrare i conti in questo periodo difficile e di grave sofferenza per le amministrazioni. Ma è anche un'apprezzata dirigente di azienda: una donna, quindi, che rappresenta perfettamente il ruolo egualitario che ormai rivestiamo nella società, ma che ancora, purtroppo, stenta ad esserci riconosciuto”.
Laura Puppato, che sostiene la mozione congressuale di Giuseppe “Pippo” Civati, si è iscritta per la prima volta a un partito con la nascita del Partito Democratico, del quale è senatrice, dopo essere stata sindaco di Montebelluna e consigliere regionale in Veneto. Nel suo percorso è particolarmente significativo l'impegno per l'ambiente. Dopo una lunga militanza nel Wwf contribuì in modo determinante affinché Montebelluna diventasse uno dei nove partner del progetto “Enti locali per Kyoto” ed è stata presidente del Forum ambientale del Pd.