“Uno scontrino per la scuola” è  l’iniziativa rivolta alle scuole primarie e secondarie di primo grado dei Comuni di Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Castel del Rio, Castel Guelfo di Bologna, Dozza, Fontanelice, Mordano che l'Ascom, con il patrocinio di questi Comuni, del Nuovo Circondario Imolese e la collaborazione delle scuole elementari e medie ha messo in campo per dare un aiuto concreto alle scuole del nostro territorio e per sostenere il commercio tradizionale di vicinato dei negozi presenti nei piccoli Comuni.

Dal 25 novembre al 31 maggio 2014, ogni qualvolta ci si recherà a fare acquisti in una delle attività commerciali aderenti all’iniziativa, contraddistinte dalla vetrofania «Io Aderisco», bisognerà conservare lo scontrino, portarlo a scuola e inserirlo nell’apposito contenitore. Ogni scuola del territorio avrà il suo contenitore per la raccolta degli scontrini o delle ricevute fiscali.

A fine concorso, i contenitori di ogni scuola saranno ritirati per permettere a una apposita commissione di controllare che gli scontrini appartengano alle attività aderenti del Comune di appartenenza. Vincerà la scuola che avrà totalizzato il numero più alto di scontrini in rapporto al numero di alunni  della scuola. Un super premio è previsto anche per la scuola che raggiungerà l’importo complessivo maggiore sommando gli importi di tutti gli scontrini raccolti.

Dal 25 novembre sarà anche attivo il sito internet www.ascomimola.it/scontrinoscuola sul quale sarà possibile visionare l’elenco delle aziende aderenti all’iniziativa in cui fare acquisti per contribuire alla raccolta degli scontrini/ricevute fiscali.