Imola. Il Comune in collaborazione con Hera spa e l’Istituto Superiore Alberghetti,  martedì 17 dicembre, dalle 9 alle 11, nell’aula magna dell’Istituto, ha organizzato l’iniziativa dal titolo “Un pianeta sostenibile”. Rivolta agli studenti dell’Istituto Alberghetti, vi hanno preso parte quasi 400 studenti appartenenti a 13 classi del Liceo Tecnologico e dell’Istituto tecnico.

La mattinata è stata incentrata sulla proiezione del video “Rifiuti: basta poco per fare molto” e su una lezione sulla sostenibilità ambientale tenuta dal prof. Vincenzo Balzani, con l’intervento anche dell’assessore all'Ambiente del Comune di Imola, Davide Tronconi. Le tematiche proposte e l’incontro con un personaggio di tale levatura scientifica internazionale e morale come il prof. Balzani rappresentano un’opportunità educativa importante per gli studenti imolesi.

Il video “Rifiuti: basta poco per fare molto” è stato commissionato ad Hera spa dall’assessorato Ambiente del Comune, nell’ambito della propria attività di sensibilizzazione dei cittadini alla pratica della raccolta differenziata dei rifiuti domestici, che è di fatto un obbligo di legge. Della durata di 18 minuti, il video, prodotto da Lab Film, ha principalmente lo scopo di spiegare come vengono attualmente gestiti i rifiuti nel nostro territorio e il valore sociale ed ambientale della raccolta differenziata. Di particolare rilievo è la presenza nel video di un’intervista realizzata a Vincenzo Balzani, professore emerito dell’Università di Bologna, candidato al premio Nobel per la chimica, che si è gratuitamente prestato a spiegare, basandosi su dati scientifici e tecnici, perché occorre risparmiare le risorse naturali e recuperare quanto possibile dai rifiuti.

ll Dvd “Rifiuti: basta poco per fare molto” (contenente diversi video) è stato recentemente distribuito dall'ufficio Ambiente del Comune a tutti gli Istituti comprensivi e a tutti gli Istituti superiori e a questi ultimi sono stati anche inviate copie dellaa pubblicazione “Energia  per l’Astronave Terra” del prof Balzani. L’obiettivo dell’assessorato all’Ambiente del Comune e di Hera è quello di continuare nel percorso di sensibilizzare tutti i cittadini alla pratica della raccolta differenziata, ai fini della salvaguardia delle risorse naturali e anche i fini di garantire nuovi posti di lavoro in un settore occupazionale in via di consolidamento anche nel nostro territorio.