Imola. La Virtus Spes Vis inizia l’anno nel migliore dei modi. I ragazzi di coach Solaroli sbancano Bernareggio (Monza), diventano campioni d’inverno nel campionato di basket Divisione nazionale C e allungano in classifica su Milano 3, sconfitta sabato, un po’ a sorpresa, da Reggio Emilia.
Una prova superlativa per Guglielmo e compagni, trascinati, dal solito Porcellini (22 punti per lui), ma anche dalla grande verve realizzativa dei più giovani Sabattani (14) e Preti (18). Da segnalare pure i tre punti dell’under 19 Dalmonte.
Una partita a senso unico, che i gialloneri hanno dominato fin dal primo quarto. Dopo una prima, veloce fase di studio, Imola ha preso saldamente in mano le redini del match, dilatando il margine azione dopo azione, fino a toccare il massimo vantaggio (+21) nell’ultimo parziale.
“Siamo scesi in campo con la giusta mentalità – il commento a caldo del gm Carlo Marchi -. Tutti i ragazzi sono entrati e hanno segnato, sintomo di squadra compatta, vincente e consapevole dell’importanza della partita. Meglio di così non poteva andare. Il bilancio del girone d’andata è a dir poco eccezionale: 11 vittorie su 13 partite, titolo d’inverno conquistato e pass per la coppa Italia (in programma dal 7 al 9 marzo, ndr) staccato-.
Sabato prossimo, alle 21, altra sfida in trasferta per la Virtus che, nella prima del girone di ritorno, affronterà a domicilio il Cocoon Lissone, terza in classifica e decisa a vendicare la sconfitta dell’andata.

Il tabellino
PALL. BERNAREGGIO – VIRTUS IMOLA: 67 – 86
        
Bernareggio: Gatto 6, Motta 2, Cacciavillani 17, Bardotti 4, Farinatti 4, Villa 8, Spinelli 2, Delle Donne 8, Quartieri 9, Taborelli 7. All.: Sacchi.
Imola: Dalmonte 3, Pieri 2, Sabattani 14, Corazza 4, Grillini 11, Di Placido 2, Preti 18, Massari 5, Guglielmo 5, Porcellini 22. All.: Solaroli.
Parziali: 15-21, 31-39, 50-65.
Spettatori: 150 ca.

La classifica >>>>